Quali sono alcuni consigli per la posa di un nuovo pavimento in cemento?

Se stai posizionando un pavimento di cemento, devi davvero sapere cosa stai facendo. Ci sono dozzine di dettagli che significheranno successo o fallimento, e fallimento significa perdita di tempo, manodopera e materiali che rovinano un programma del progetto. Ecco un breve elenco di dettagli (suggerimenti) per iniziare>

  • Disporre accuratamente le dimensioni del pavimento. Ciò significa intagli e tronconi per utenze, offset e bulloni di ancoraggio, angoli e lastre da incasso per un garage o un pavimento di piastrelle di ceramica. Se il layout non è corretto, il resto del progetto ne risentirà.
  • Impostare i moduli a piombo e livello. Preparali in modo che non si muovano quando il cemento li spinge. Taglia tutte le puntate a filo o sotto la parte superiore del modulo in modo che il massetto abbia una superficie piana su cui viaggiare.
  • Compatta accuratamente il sottofondo. Un punto debole o un’area nel sottofondo può causare problemi strutturali in seguito.
  • Pretrattare il pavimento con un termiticida. Ciò offrirà una certa protezione contro possibili danni da insetti in futuro e potrebbe essere richiesto dal codice.
  • Appoggiare la barriera contro l’umidità sul sottofondo, consentendo una sovrapposizione o nastratura di tutte le cuciture.
  • Utilizzare sedie per sostenere il rinforzo del filo. Non contare sui finitori per sollevare il filo (o tondo per cemento armato) mentre versano. Di solito no.
  • Pianifica il calcestruzzo, il camion delle pompe, l’equipaggio di finitura, il laboratorio di prova e altre risorse in anticipo, in modo da poter coordinare le risorse in atto quando sei pronto per iniziare. Prestare particolare attenzione con il tempo, i temporali o il freddo possono causare seri problemi con un posizionamento concreto.
  • Assicurarsi che il luogo di lavoro sia libero in modo che camion e attrezzature possano accedere al pavimento.
  • Assicurarsi che le apparecchiature siano in buone condizioni. Avrai bisogno di venire, pale, una tavola da asta, un vibratore, galleggianti in magnesio, cazzuole in acciaio, una macchina per frattazzare e altri strumenti come una bordatrice, un jointer, ecc.
  • Bevi acqua fredda se fa caldo. Il lavoro concreto richiede molta manodopera e i lavoratori dovranno rimanere idratati.
  • Avere plastica per coprire la lastra per l’indurimento o un composto indurente applicato fluido.

Questo è un elenco parziale, sapere come calcolare il tempo dei camion di cemento, capire la quantità e il tipo di calcestruzzo e quando galleggiare, frattazzare e finire il calcestruzzo sono abilità uniche che i finitori di calcestruzzo impiegano anni a padroneggiare. In caso di dubbi, assumere un appaltatore concreto per svolgere il lavoro e lasciare che i professionisti lo gestiscano.

Il mio consiglio n. 1 quando si tratta di pavimenti in cemento è … consulta sempre gli esperti, se non sei un esperto. Ci sono molti fattori da considerare e alcuni di essi devono essere testati o misurati utilizzando attrezzature professionali. Gli appaltatori di pavimentazioni in calcestruzzo sono di solito i giusti contatti che possiedono sia l’hardware che la consulenza professionale. Quindi, non ignorarlo mai.

Oltre a ciò, ricorda il processo e non saltare o sottovalutare un passaggio.

  1. Rimuovi le assi del pavimento.
  2. Scavare. Puoi utilizzare le attrezzature industriali per rendere il tuo lavoro più veloce ed efficiente.
  3. Riempi con pietrisco. Determinare il livello di marcatura e preparare la superficie riempiendola con pietrisco.
  4. Aggiungi sabbia. Assicurati che la sabbia sia molto liscia sulla superficie, usa la pala per ottenere un risultato perfetto.
  5. Posare una barriera al vapore. Il foglio di plastica arriva subito dopo la sabbia. Devi assicurarti che rimanga in posizione, quindi vai avanti e usa molto nastro. Questo è un passo importante per tenere fuori l’umidità.
  6. Posare il pannello isolante. Si tratta di pannelli isolanti in schiuma.
  7. Posa in cemento. Non iniziare mai dalla porta! O sarai intrappolato.
  8. Livello di cemento. Ricevi sempre tutto l’aiuto possibile. Il livellamento del calcestruzzo da solo non è un compito facile.
  9. Regolare gli spazi vuoti. Andare sulla stessa area alcune volte per assicurarsi che non vi siano assolutamente spazi vuoti scoperti.
  10. Liscia e set. E lascialo riposare per qualche giorno (di solito 2-3)
  11. Aggiungi un livello superiore. Non iniziare mai dalla porta! Per ragioni che già conosci!
  12. Livella, imposta e termina.

Ecco! Spero che le cose vadano bene per te!

Tutte le forme sono livellate e rinforzate in modo che il calcestruzzo non rompa le forme e perda il calcestruzzo. Sapere quando è il momento di iniziare a lavorare sul concret. Avere abbastanza aiuto per massetto, tampone, galleggiante di legno e finitura del calcestruzzo e sapere quando finire la scopa, se necessario. Scopri quando iniziare ad applicare acqua sul calcestruzzo di finitura in modo che si rallenti riducendo la possibilità di craking. Assicurati che almeno una persona sia un professionista nel fare un lavoro concreto