È possibile installare piastrelle su piastrelle?

Sì, è possibile installare tile su tile, ma questo processo è evitato, come prima di farlo ci sono alcuni fattori che prendiamo in considerazione:

  1. La natura della piastrella su cui verrebbero installate le nuove piastrelle – il materiale, che sia molto usurato o scheggiato, è una piastrella semplice o decorativa, tutte queste cose devono essere considerate poiché le piastrelle da posa richiedono un base solida e se il materiale o la base sottostante non sono molto solidi in termini di durata, il risultato non durerà a lungo.
  2. Il danno nelle vecchie piastrelle sia a causa del loro logoramento o a causa di problemi nel calcestruzzo sottostante – se c’è un problema nella base delle vecchie piastrelle, lo stesso problema si verificherebbe dopo che le nuove piastrelle sono state posate sopra loro.

Queste sono alcune cose che sono considerate prima di posare le piastrelle sulle piastrelle, ma si consiglia vivamente di rimuovere le vecchie piastrelle e quindi installarne di nuove.

Sì, può ma ha bisogno di una preparazione tripla per la levigatura di una superficie per afferrare la colla per piastrelle in malta e anche per livellare la piastrella di base per consentire allo strato superiore di essere piatto e allineare. Richiederà una malta modificata epossidica che è almeno 3 volte più costosa delle malte modificate tradizionali.

Se le piastrelle sono dello stesso materiale, allora andrà bene … metterle sopra l’altra …

Se la piastrella più vecchia è come un vinile o un tipo di asfalto e prevedi di utilizzare o posare su un nuovo tipo di ceramica … allora è un grande no! Non è consigliabile poiché non durerà e la ceramica siederà su qualcosa di non rigido e stabile che causerà incrinature …

Sì, ma solo con un adesivo per piastrelle e non cemento.