Cosa ne pensi del carattere Coolvetica?

Penso che Coolvetica sia un abominio.

Le sue forme letterali sono scarsamente comprese, poiché mescola palesemente le forme grottesche di lettere di Helvetica con alcune forme di lettera geometriche scomode (j, t), forme di lettere geometriche senza compensazione ottica (g, R, t, y) e ancora più imbarazzanti (alt G, Q, q).

Coolvetica è un’espressione della tipografia americana degli anni ’70, in cui si tendeva ad aggiungere sfumature a caratteri tipografici che non sono assolutamente realizzati per questo, come Helvetica e Times New Roman.


Voglio dire, in che modo [G with swash] non è altamente offensivo? Com’è bello?

Come è permesso?


Nonostante ciò, Coolvetica Extra-Light è in realtà piuttosto interessante. A questo peso del tratto, il carattere tipografico assume una trama netta e improvvisamente lettere come ‘t’ e ‘Q’ sono molto più all’unisono con altre forme di lettere, e la struttura geometrica di ‘t’ ha davvero senso. Osserva ad esempio la somiglianza nei moduli di lettere in molte lettere, come t_p, s_t, c_t e t_e.

Ciò che è iniziato come una pessima idea, si è rivelato produrre risultati meravigliosi nei pesi più leggeri. Voglio dire, è ancora “sbagliato”, ma ha fascino, coerenza e imbarazzo che può funzionare bene come un carattere tipografico di visualizzazione.


Per quanto sia sbagliato, è anche abbastanza eccitante. In realtà, non è diverso dal mangiare un limone. È così aspro, ma potresti apprezzarne il sapore.


Ma suppongo che anche i pesi più audaci possano avere qualche applicazione. Penso che sia sbagliato, è orribile e non vedo nulla di utile da solo.

Ma i caratteri tipografici riguardano l’applicazione. Anche i caratteri peggiori possono soddisfare un’esigenza di qualche tipo. In particolare, esiste in realtà un mercato per caratteri tipografici brutti, che vengono utilizzati per la progettazione grafica intenzionalmente brutta.

Credito d’immagine: Vier5 (poster viola); design: Mirko Borsche, fotografia: Alex Klesta, illustrazione: Gian Gisiger (copertina di una rivista turchese), Vier5 (poster rosso)

Non va molto bene

Non sono uno di questi puristi nascosti quando si tratta di sans serif, ma per l’amor del cielo ci sono dei limiti.

Coolvetica è davvero pugno nella sua esecuzione. Non bello e nemmeno molto vetica.

Utilizzerei invece uno dei caratteri Chalet di House Industries.