Che tipo di pavimento ti piace di più?

Adoro l’aspetto e l’atmosfera del legno duro. Le piastrelle di ceramica sono buone nei bagni e in cucina. Adoro anche l’ardesia, ma è dura per i piedi (sono cose di cui ti preoccupi quando invecchi) e non è facile da pulire come la ceramica.

Alcune cose da considerare quando pensi alle tue preferenze:

  1. Animali pelosi: se ne hai qualcuno potresti stare lontano dal tappeto perché se mai lo fanno pipì è impossibile da pulire completamente.
  2. Il vostro ordine generale: il legno duro è facile da spazzare / scopa e occasionalmente lavare. Se non sei esigente sicuramente stai lontano dal tappeto.
  3. Traffico: il tappeto si consuma e così anche il legno duro nelle aree a traffico intenso. Ceramica e terrazzo possono gestire intere squadre di calcio che intrappolano.
  4. Soldi: sappi che il legno duro non è economico, ma nemmeno un buon tappeto o un terrazzo ben fatto. Il legno duro dura una vita e può essere rifinito. Il tappeto inizia a consumarsi a 3 o 4 anni e non appena lo si pulisce commercialmente perde qualcosa. Il terrazzo è costoso da posare e deve essere mantenuto. Ed è quasi impossibile trovare commercianti che lavorino in ambito residenziale a causa della concorrenza con grandi strutture commerciali.

Un ultimo pensiero. Se decidi di acquistare un pavimento in legno, assicurati di acquistare HARDWOOD. Abbiamo commesso l’errore di finire un’affollata camera familiare con morbido acero – grosso errore. Graffi come un matto e non mi fanno nemmeno iniziare su ciò che i rulli della sedia da scrivania hanno fatto a quel morbido acero!

In bocca al lupo!

La pavimentazione in legno è l’ideale quando:

  • Non vuoi che la tua cucina appaia datata nel tempo.
  • Hai una pianta aperta.
  • Cerchi la durabilità.

Il pavimento in legno, con il suo calore senza pari e il suo fascino visivo, è un’ottima scelta se vuoi creare un look che non passa mai di moda, dandoti un buon ritorno sugli investimenti se vendi mai la tua casa.

Inoltre, se hai una pianta aperta, il legno duro funziona bene sia nelle cucine che nelle zone giorno. Crea un aspetto caldo e unificato.

Il legno duro è anche:

  • Altamente resistente. Può resistere a decenni di utilizzo.
  • Bassa manutenzione.
  • Resistente all’umidità se si sceglie un tipo prefinito.

Il pavimento in legno è realizzato in due modi: listelli di legno massiccio o assi di legno ingegnerizzato.

Il legno ingegnerizzato è la scelta migliore per le cucine. Ha un’impiallacciatura di vero legno sostenuta da strati di compensato meno costoso. Questa costruzione offre stabilità dimensionale che rende il pavimento meno suscettibile ai movimenti causati da variazioni di umidità e temperatura, comuni nelle cucine.

La pavimentazione in vinile è l’ideale quando:

  • Cucini molto.
  • Volete il pavimento più facile da mantenere.
  • Hai un budget limitato.

Il foglio di vinile appartiene a un gruppo di prodotti per pavimenti chiamati pavimenti resilienti, che è l’opzione di pavimentazione più morbida. Se cucini molto, questa morbidezza facilita i tuoi piedi facilitando l’affaticamento muscolare.

Inoltre, il foglio di vinile perdona molto di più se tu (o qualcuno della tua famiglia) sei un po ‘klutz che tende a lasciare cadere le cose. Avrai meno rotture.

Inoltre, il pavimento in vinile è un gioco da ragazzi per pulire; è completamente impermeabile e antimacchia.

Tuttavia, a seconda delle dimensioni e del layout della tua cucina, potresti avere delle cuciture. La larghezza standard per pavimenti in vinile è di 12 piedi. Se la tua cucina è più ampia, avrai sicuramente delle cuciture, che possono far penetrare l’umidità nel sottofondo e intrappolare lo sporco se non sono strettamente legati.

Sul lato positivo, il foglio di vinile non richiede manutenzione continua oltre a spazzare e pulire. Se la morbidezza del pavimento in vinile ti piace di più, potresti optare per un pavimento in vinile imbottito, che è supportato da uno strato di schiuma (il foglio di vinile standard utilizza un supporto in feltro).

Suona bene, ma quella morbidezza extra rende difficile creare cuciture che restano strettamente legate nel tempo. Potresti finire con cuciture che si staccano, lasciando entrare l’umidità e intrappolando lo sporco.

Il foglio di vinile è disponibile in molti colori e motivi. Il vinile più spesso può presentare una superficie ruvida e alcuni tipi svolgono un ottimo lavoro nel simulare l’aspetto di piastrelle di ceramica e pietra vera. Il vinile strutturato è una scelta saggia perché fornisce trazione. Il vinile può essere pericolosamente scivoloso quando bagnato.

Il pavimento in vinile ha anche uno strato di usura che aiuta a resistere a graffi e segni di graffi. Ma alla fine svanisce. Le migliori marche offrono garanzie sullo strato di usura da 10 a 15 anni e il vinile di buona qualità dovrebbe durare 20 anni.

Il gres porcellanato è l’ideale quando:

  • Vuoi il pavimento più duro.
  • Ti piace l’aspetto della pietra.
  • Vuoi poca manutenzione.

La piastrella per pavimenti in porcellana, una versione della comune piastrella in ceramica, è il campione della durabilità. È cotto a temperature elevate che producono una piastrella estremamente dura, resistente e antimacchia che è impermeabile all’umidità.

In effetti, è così resistente che può essere utilizzato all’aperto praticamente in qualsiasi clima. Come la comune piastrella in ceramica, la piastrella in porcellana è non smaltata o smaltata. Le versioni non smaltate assumono il colore della loro miscela di argilla, quindi hanno tonalità naturalmente terrose.

Le piastrelle smaltate hanno un rivestimento simile al vetro che può essere realizzato praticamente in qualsiasi colore e può imitare l’aspetto e la consistenza della vera pietra a un costo molto inferiore rispetto alla pietra.

Assicurati di scegliere piastrelle in gres porcellanato certificate come antiscivolo dall’American with Disabilities Act: la designazione dovrebbe essere visibile sulla documentazione del prodotto o sui materiali di imballaggio.

Il pavimento in sughero è l’ideale quando:

  • Vuoi una scelta ecologica.
  • Volete un pavimento più morbido del legno o delle piastrelle.
  • Vuoi resistenza allo scivolamento.

Il sughero è composto da corteccia d’albero che viene raccolta ogni 8-10 anni; è un materiale sostenibile, il che significa che la corteccia ricresce e può essere raccolta ripetutamente.

I paesi che producono sughero sono attenti a regolare la raccolta per garantire forniture future.

Il sughero ha una struttura cellulare unica, impermeabile e comprimibile, che lo rende una scelta confortevole e resistente all’umidità. È disponibile in piastrelle da 12 pollici per 12 pollici e assi da 1 piede per 3 piedi, ognuna con un unico motivo a grana di turbinii e macchioline.

La superficie è naturalmente strutturata, il che la rende antiscivolo.

Ma a differenza di altre opzioni di pavimentazione menzionate, i pavimenti in sughero devono essere risigillati ogni 3-4 anni per proteggere i graffi e impedire all’umidità di penetrare nelle giunture tra le piastrelle.

Sia la cera naturale che il poliuretano sono buoni sigillanti per il sughero. Scegli un poliuretano a base d’acqua non tossico o con basso contenuto di composti organici volatili per mantenerlo verde.

Link di riferimento: le migliori scelte per i pavimenti della cucina

Le piastrelle a doppia carica sono le migliori sul pavimento, rendono la casa più desiderabile, disponibile in molti colori, design e sfumature.

Il pavimento costituito da piastrelle di legno si adatta meglio a qualsiasi spazio interno e lo rende più desiderabile.

Gli altri tipi di piastrelle per pavimento siamo :-

  • PIASTRELLE IN PORCELLANA SMALTATA
  • MATTONELLE VITRIFICATE SMALTATE LUCIDATE
  • PIASTRELLE DI SALE SOLUBILE

Non puoi semplicemente superare l’estetica e le prestazioni offerte dai pavimenti in legno. Il meglio da offrire nella classe del legno e il migliore rispetto a qualsiasi altro materiale per pavimentazione. Il legno duro è il materiale di tendenza per pavimenti con notevole sostenibilità ed eccezionale durata da scegliere per i pavimenti.

Preferisco i pavimenti in legno, soprattutto quelli in legno massiccio. Il legno duro è bello ed è senza tempo. Può / dovrebbe durare ben oltre un secolo e spesso più a lungo. È facile da pulire e mantenere. E migliora il valore della tua casa.

Personalmente, preferisco la quercia bianca rispetto alla quercia rossa poiché è un po ‘più contemporanea, funziona meglio con i colori più scuri ed è un po’ più resistente all’acqua. Funziona anche meglio per pavimenti lavati grigi o bianchi.

Preferisco i pavimenti in legno. Tuttavia, non è sempre una scelta appropriata. Ultimamente ho visto e installato alcuni splendidi pavimenti in bambù. Il bambù intrecciato è resistente e può essere economico.

Per le lastre di cemento, colorato e sigillato è un approccio economico. Inoltre ci sono rivestimenti più costosi disponibili con una vasta gamma di scelte di colore.

In generale, il legno. È un po ‘più morbido sui piedi rispetto a piastrelle o cemento, anche se puoi davvero ottenere disegni fantastici con tutti i materiali.

Il vinile va bene, specialmente nelle zone umide, ma il sottofondo dovrebbe essere incontaminato, perché ogni difetto verrà telegrafato dopo un paio d’anni.

Il tappeto è buono, tranne per la continua manutenzione richiesta. Pianifica di sostituirlo ogni pochi anni, poiché raccoglie tutto ciò che vedi su altri tipi di pavimenti.

Personalmente preferisco i pavimenti in legno ingegnerizzato. Adoro la combinazione dello stile del pavimento in legno naturale e quanto sia conveniente installarmi. Il prezzo è in genere molto più economico ma non deduce l’estetica. Anche i pavimenti ingegnerizzati rappresentano un’alternativa più ecologica ai pavimenti in legno.

Preferisco i pavimenti in vinile. perché ha molti vantaggi che il legno e il laminato non hanno, come impermeabili, resistenti al fuoco, senza formaldeide, facili da installare e facili da riparare. Se vuoi saperne di più, clicca su Beauty Flooring | Produttore internazionale di pavimenti in vinile | .

I pavimenti in sughero sono uno dei migliori tipi di pavimento. Per acquistare questo tipo di pavimento, puoi visitare Cork Tiles . È il miglior negozio di pavimenti in sughero. Sono il miglior fornitore di prodotti per pavimenti in sughero.