I vegani negli Stati Uniti hanno più probabilità di essere educati?

Essere in grado di scegliere la tua dieta sulla base di un’idea arbitraria di moralità, è possibile solo che tu abbia effettivamente i mezzi per scegliere quello che vuoi mangiare, senza preoccuparti del denaro e della disponibilità.

Negli Stati Uniti, la maggior parte delle persone con un’istruzione superiore di solito proviene anche da una famiglia o un gruppo più benestanti. Ciò significa che sono stati rasa al suolo in una casa dove potevano dire di no al cibo e aspettarsi comunque di procurarsi il cibo. Mentre nelle famiglie più povere non c’è altro da scegliere. Mangi cosa c’è o muori di fame.

Il veganismo è disponibile solo se hai cibo in abbondanza e puoi scegliere di non mangiare qualcosa senza morire di fame. La maggior parte delle persone che non hanno mai avuto cibo in abbondanza, non penserà nemmeno di rifiutare di mangiare qualcosa, tranne cose come “velenose”.

Molte persone nei lavori per i colletti blu provengono da famiglie di colletti blu. E molte persone nelle famiglie dei colletti blu hanno provato ad avere alcuni mesi di qualche anno in cui i soldi venivano stirati e hai mangiato ciò che ti veniva posto di fronte.

Quindi sì. I vegani negli Stati Uniti hanno maggiori probabilità di essere educati. I ricchi di Becausd hanno maggiori probabilità di essere istruiti. E i ricchi hanno maggiori probabilità di essere stati in grado di rifiutare il cibo durante la loro educazione senza morire di fame. E le persone che non hanno sofferto la fame durante l’infanzia, hanno maggiori probabilità di pensare che in realtà è possibile astenersi dal mangiare qualcosa senza andare affamati a letto i prossimi 5 giorni. E se riesci a pensare che sia logico astenersi dal mangiare qualcosa, anche se potresti perdere un pasto, è più probabile pensare che essere vegani sia una buona scelta.

Dipende davvero dal denaro. I vegani hanno meno probabilità di essere impiegati in America a causa di quanti più sforzi e denaro ci vogliono per essere vegani in questa società e perché anche le persone più istruite tendono ad avere più soldi. Non essere classista o niente del genere – Potrei entrare in un vaneggiamento del ciclo della povertà e di quanto sia difficile effettivamente salire la scala sociale negli Stati Uniti, contrariamente alla credenza popolare, a causa di quanto arricchimento extra e cura dei genitori ricchi possono permettersi i propri figli – ma eccolo qui:

È lo stesso motivo per cui le persone povere tendono a mangiare molto più fast food e alimenti trasformati – se hai intenzione di lavorare 2-3 posti di lavoro, non avrai il tempo o l’energia per preparare i pasti ogni giorno. Ciò è particolarmente vero se hai figli, di cui i poveri tendono ad avere di più. Certo, ci sono pasti vegani facili e accessibili come fagioli e riso, ma tendono ad essere pasti piuttosto tristi rispetto, per esempio, a McDonald’s, ed è abbastanza facile ammalarsi più e più volte della stessa cosa. I quartieri più poveri hanno anche meno accesso ai prodotti freschi, un alimento base delle diete vegane, a causa della gentrificazione.

Essere vegani è anche più che dieta: molti vegani che conosco sono vegani per ragioni etiche e ambientali, il che significa che non usano affatto prodotti animali e prodotti testati sugli animali. Gli articoli da toeletta vegani sono molto costosi, come probabilmente puoi intuire, o come probabilmente sai se sei mai stato in negozi di hipster come Lush (per non dire Lush però. Adoro Lush). Se sei povero, probabilmente non spendi $ 5 extra per il sapone perché il sapone $ 2 viene testato sugli animali, sia che contraddica la tua etica personale o meno. Sono stato povero Ci sono stato.

D’altra parte, coloro che vivono in condizioni di povertà nelle aree rurali dei paesi non sviluppati tendono a mangiare più vegani, non per scelta, ma a causa di quanto costosi e rari i prodotti animali siano per loro. Quindi dipende davvero da come lo guardi.

Molto probabilmente. Ma questo non è rilevante come una certa percentuale di vegani potrebbe voler credere.

Ascoltami: non dirò che mantenere una dieta vegana è necessariamente costoso; non solo avrebbe incontrato indignazione per quanto riguarda fagioli, riso e farina d’avena, ma avrebbero avuto un punto su questi punti. Tuttavia, mantenere una dieta vegana equilibrata , per la quale le argomentazioni ambientali e sanitarie (e persino l’argomento etico, in una certa misura) arrivano ovunque vicino a sostenere è costoso. E la stragrande maggioranza dei lavori redditizi (o almeno quelli legali ) negli Stati Uniti richiede una laurea (e spesso non avanzata nell’affare).

In altre parole? Negli Stati Uniti è probabile che i vegani siano benestanti; e le persone benestanti hanno probabilmente gradi. Ma, ancora una volta, non è rilevante come alcuni vegani potrebbero pensare: vedi, una laurea che qualifica uno per un lavoro ben pagato non qualifica necessariamente uno come esperto di nutrizione, anatomia umana, ecologia, zoologia e così via —E nemmeno essere vegani in sé e per sé .

Bene, i cibi vegani sono più costosi dei cibi non vegani.

Non mi credi? Guarda la tua circolare del mercato o vai lì. Gli hot dog e gli hamburger al tofu costano sicuramente di più, insieme ad altre cose. Questo, a sua volta, attira persone più istruite in quanto di solito hanno redditi più alti.

Ma non è perché gli operai non riescono a capire il concetto.

I vegani hanno bisogno di tempo e risorse per mantenere lo stile di vita vegano in modo coerente.

Le persone con colletti blu sarebbero più probabilmente per lo più vegane o per lo più vegane.