In quale carattere scrivi?

Il carattere che mi piace di più scrivere non ha un nome perché non ho nominato la mia calligrafia. Tuttavia, se mi chiedi qual è il mio carattere preferito da utilizzare durante l’elaborazione delle parole o quale carattere mi piace usare nei progetti di design, ultimamente sono state le varie versioni di Gotham. Ma sono schizzinoso e entrerò in un nuovo preferito l’anno prossimo. Questa è la cosa migliore dei font sul computer rispetto a quelli installati nelle nostre teste. Possiamo cambiare quelli sul computer, ma siamo praticamente bloccati con tutto ciò che viene visualizzato grazie alle nostre mani umane.

Questo è simile al carattere che è stato installato in me.

E questo è Gotham. Decisione facile.

Per questa risposta, mi rivolgo al nostro Senior Copywriter e scrivo aficionado, William Brandon: preferisco SEMPRE usare una macchina da scrivere per la scrittura creativa, in particolare una Olympia del 1953 o una Remington Portable del 1923. Tuttavia, quando è necessario il digitale, trovo OmmWriter migliore per la scrittura senza distrazioni; offre Helvetica, o Georgia, quando ci si sente più fantasiosi. Per la finitura di un prodotto o per il montaggio estensivo, tendo all’impostazione predefinita di Times New Roman. Spero che questo ti aiuti!

Preferisco Times New Roman perché è neutrale e non mi ostacola. Posso dimenticare che è lì.

Ho difficoltà a canalizzare la creatività attraverso Courier New. Sto bene con alcuni degli altri caratteri monospace.

Di tanto in tanto, se sono bloccato, mi fermo un po ‘con altri caratteri per un po’, forse provo a trovare un carattere di scrittura gratuito che corrisponda alla scrittura del mio narratore, ma una volta colpito il mio groove torno a TNR.

Cambia molto spesso ma in questo momento è Kana Sans Light.

Anche DIN Round Pro Light.

Entrambe le belle famiglie. Rendono le mie parole molto più importanti di quanto non siano in realtà!

Helvetica su Mac OS, Calibri su Windows e Android Sans su Android, semplicemente perché esistono lì, non sarà problematico per gli altri aprire e il loro aspetto è così discreto, non mi sento disturbato da loro o la necessità di giocherellare loro. Successivamente posso cambiare l’aspetto.

Scrivevo in Avant Garde, ora uso principalmente qualunque sia l’impostazione predefinita in Pages che è Helvetica Regular. se sto scrivendo una lettera o un articolo, rimango con una spaziatura singola, ma se sto andando tutto racconto / romanzo con la mia scrittura, vado doppio spazio. Se il mio obiettivo fosse infastidire le altre persone, indovinerei a intermittenza la mia scrittura con caratteri disparati e userei Comic Sans generosamente. Oh, e scriverei usando un carattere script in maiuscolo.

Calibri. Molto leggibile e non distrae. Prima ancora, Verdana.

Principalmente utilizzo Calibri 12 pt con interlinea di 15 pt.

Uso WriteRoom per Mac e il carattere standard a schermo intero di Bitstream Vera Sans. Uso il testo 18pt e bianco su uno schermo nero con un’impostazione di ritorno a capo della colonna 66. Trovo che queste impostazioni mi aiutino a concentrarmi sul testo che ho davanti. Inoltre, la dimensione del carattere più grande mi facilita l’invecchiamento degli occhi miopi.