Perché i bellissimi stili di edifici antichi come le pareti esterne in pietra calcarea e l’art deco non sono più popolari con le nuove costruzioni?

Ci sono alcuni motivi

Prima di tutto, la pietra calcarea non è semplicemente un buon materiale da costruzione. Ci costruivamo perché era facile da tagliare e consegnare, ce n’era abbastanza in giro e non è infiammabile. Ma per il resto, non è molto forte o resistente agli elementi, oggi abbiamo materiali da costruzione di gran lunga superiori. Possiamo ancora imitare il calcare o usarlo per la decorazione, che viene spesso fatto.

Oggi non vogliamo che gli edifici rimangano lì, vogliamo che si esibiscano. Possiamo progettare pareti impenetrabili agli elementi, che lasciano entrare così tanta luce, che nessuna struttura in pietra potrebbe sognarla, che hanno controlli di riscaldamento e raffreddamento, che sono specifici delle condizioni in cui esistono. Non sto nemmeno parlando delle altezze che può raggiungere questi giorni. Gli edifici sembrano così non solo perché gli stili cambiano, ma anche perché gli elementi pragmatici hanno la loro estetica.

Ecco alcuni assemblaggi di facciate continue in fase di test. È piuttosto hardcore. I muri di calcare 10/10 non sopravviverebbero.

Ecco un esempio di brise-soleil: un dispositivo di controllo della luce e del calore, ma anche un elemento di facciata di bell’aspetto. Questi sono abbastanza comuni a causa della loro versatilità. Il vetro colorato era popolare, i bassorilievi erano, ora, feritoie.

Un’altra differenza importante è la componente finanziaria, credo.

La maggior parte dei vecchi edifici che ammiriamo oggi sono stati commissionati da famiglie reali, governi, chiese e altre persone ricche e nobili, il più delle volte per uso personale o almeno per la proprietà. C’erano tempo, denaro e interesse nel produrre cose del genere:

Non ci sono inquilini in fila che battono il piede in previsione del completamento, né margini di profitto previsti da mantenere. Solo il miglior giudizio del cliente.

Oggi gli edifici sono stati commissionati in modo schiacciante da società e sviluppatori. Una società vuole quanto più spazio possibile con condizioni affinché i lavoratori siano produttivi (aria e luce). Uno sviluppatore desidera un piano che accolga il maggior numero possibile di unità in modo da poter affittare il numero massimo di persone. L’ornamento non paga per se stesso. Le persone hanno ancora bisogno di posti dove lavorare e vivere, pochi rifiuterebbero un appartamento, perché l’edificio non è sufficientemente esteticamente piacevole.

Non ti interessa davvero quanto sia bella la tua facciata in stile art deco, se i tuoi lavoratori stanno stufando in un ufficio senza finestre dietro di essa.

Non ti importa davvero degli ingressi del portale ornamentale che hai commissionato, se ora non puoi permetterti AC per l’edificio.

Per non dire che non esiste un significato simbolico nel design degli edifici nel XXI secolo. Tuttavia, l’estetica non è sempre l’aspetto più esaminato della nuova costruzione. Spesso, le prestazioni ambientali ricevono maggiore attenzione ed è il fulcro dell’immagine pubblica dell’edificio.

Ad esempio, Bank of America ha fatto una dichiarazione e ha stabilito un precedente con il loro edificio One Bryant Park a New York, che è attualmente considerato il grattacielo più verde della città.

E ancora, se scartiamo i progetti di edifici principalmente informati dall’avidità o dalla necessità (vedi progetti residenziali desolati), c’è molta architettura esteticamente accattivante là fuori. I tempi sono passati dall’art deco, proprio come quelli del rococò, ad esempio, ma ciò non rende l’architettura contemporanea così uniformemente poco attraente. C’è un design bello e innovativo in tutto il luogo. Sarebbe piuttosto zoppo se continuassimo a costruire gli stessi edifici apparentemente e performanti decennio dopo decennio.

L’estetica architettonica cambia con i tempi e, sfortunatamente, gli architetti attuali stanno tendendo un aspetto blando e futuristico in questi giorni.

Questo è anche un peccato perché stanno dimenticando le radici del primo stile americano moderno, mentre lo descrivi. L’aspetto art déco ha costituito la base di Metropolis e ha fatto un piccolo ritorno con la popolarità del Gatsby di DiCaprio un paio di anni fa. Il Deco è un look elegante e raffinato con un sacco di spazio per “futuristico”, ma i designer sono un po ‘bloccati in Blah Blah Land.